Come si crea una pagina web

Share

Creare una pagina web

La creazione di un sito web richiede certe conoscenze tecniche di cui non tutti dispongono, ragione per la quali, realizzare una landing con relative schede e pagine, con diversi collegamenti e ipertesti, è un’operazione che non è tra le più facili.

Questo però non deve scoraggiarti e se hai voglia d’imparare, anche tu con i giusti tempi e i metodi adatti, puoi creare un sito internet per uso personale, per il progetto di un amico, o persino su richiesta di un cliente.

Si, esatto, puoi diventare talmente bravo da realizzare siti internet a livello professionale e iniziare la tua carriera da web master o web designer.

Per creare un sito web è importante capire quali sono i tuoi obiettivi, qual è lo scopo, se lo fai per fini economici, per esempio per realizzare una vetrina online, nella quale esporre articoli di tua produzione, oppure un sito d’informazione nel quale tratti gli argomenti che vuoi condividere.

Per dare vita ai tuoi spazi sul web hai a disposizione diverse soluzioni, a patto però che tu abbia una buona preparazione di base e la conoscenza di alcuni linguaggi per la creazione di pagine internet, come HTML, PHP e altri.

Se non hai nessuna base o se la tua preparazione è talmente bassa che non ti permette di adottare soluzioni per tutti gli aspetti che servono, puoi seguire i nostri corsi online, che ti daranno tutti gli strumenti e le strategie vincenti, per creare un sito internet di successo.

Di cosa si compone il corso?

Seguendo il nostro percorso comodamente da casa tua, grazie a 25 lezioni online e 6 ore di corso intensivo, imparerai un metodo semplice con il quale in pochi passaggi al giorno, potrai creare un sito web.

La nostra filosofia è che nessuno può sviluppare il tuo sito meglio di te, per cui vogliamo darti gli strumenti giusti, per mettere in pratica tutte le idee che hai in mente per creare le tue pagine web. Il corso t’insegnerà in maniera metodica:

  • come scegliere i termini giusti da inserire nel tuo sito, da usare come keywords o parole chiave, grazie a strumenti opportuni, per indicizzarlo nei migliori motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo!), così che questi lo mettano tra i primi risultati e i tuoi utenti possano trovarlo facilmente.
  • creare una struttura del sito, sfruttando i termini selezionati in maniera efficiente, organizzando in modo sistematico l’elenco delle varie pagine. Una struttura semplice ma dinamica migliorerà la navigazione all’interno del sito e quindi l’interazione dei visitatori con i tuoi contenuti.
  • l’inserimento di link in punti strategici, per invogliare la gente a navigare non solo tra le varie pagine, ma a eventuali altri siti o pagine di ulteriori spazi web di tua proprietà, per integrare tutto in un solo ambiente.
  • analizzare le azioni e i click dei vari visitatori in ogni tua pagina web e in base a questo modificare e incrementare gli strumenti per far crescere le visite e le interazioni col tuo sito. Questo è uno strumento ottimo per seguire in modo dinamico l’andamento del tuo spazio web e applicare modifiche in corso d’opera e in tempo reale, per essere certo di operare in meglio e nei giusti tempi.
  • Usare strumenti di analisi di altri siti concorrenti, per poter essere sempre un passo avanti rispetto agli altri, studiare gli accorgimenti dei competitors ed eventualmente riportarli sul tuo sito, personalizzandoli ulteriormente
  • Monetizzare i tuoi contenuti e il traffico del tuo sito, con la possibilità di avere degli introiti anche importanti per te stesso, da impiegare magari per migliorare il tuo dominio o per tenerti sempre in aggiornamento.
  • L’acquisto del nostro corso rappresenta già di per se una strategia vincente, grazie alla quale acquisirai le tecniche e le tattiche per lo sviluppo del sito e per la migliore indicizzazione sui motori di ricerca. Possiamo affermare che si tratta del miglior metodo didattico, attraverso il quale imparerai tutto ciò di cui hai bisogno per costruire un sito internet di qualità.

Nelle lezioni e nelle diverse ore di corso non tratteremo argomenti dispersivi, ma punteremo dritto alla sostanza, e forniremo solo le nozioni tecniche necessarie allo sviluppo di pagine web dall’aspetto professionale e di tutte le loro funzioni.

Il corso è incentrato sullo sviluppo di quelle tecniche da adottare per sviluppare in modo ottimale il tuo sito, con risultati qualitativi elevati, che valorizzi al massimo i tuoi contenuti, come foto, video, audio, ecc…

Il bello di questo corso è che potrai accedere alle lezioni quando vuoi e in ogni momento e non solo, potrai disporre di quelle già presenti e sempre riconsultabili, ma verrai aggiornato con le future nozioni che verranno inserite, così da poterti tenere sempre al passo con il nostro metodo.

Noi ti diamo gli strumenti giusti e per darti un assaggio di ciò che potrai imparare grazie al nostro corso, ti mostreremo una panoramica su come creare il tuo sito. Cominciamo per gradi però, poiché un sito è in realtà un insieme di diverse pagine, a volte possono anche essere centinaia, per cui di seguito ti spiegheremo come creare le tue prime pagine web.

Creiamo la tua prima pagina web: strumenti e funzioni

Come avrai già intuito, la creazione di uno spazio internet personale non è semplice, ma anche una singola pagina ben fatta, può fare la differenza tra un sito di successo e uno da pochi click. L’ideale sarebbe avere una conoscenza profonda dei linguaggi e dei programmi di sviluppo, ma oggi giorno non è poi così fondamentale stare ore e ore a studiare.

Con l’avanzamento della tecnologia e nuovi strumenti, è stato possibile semplificare sempre più, quei passaggi complicati che fino a qualche anno fa erano richiesti per la compilazione di una pagina. Questa oggi è diventata una cosa abbastanza semplice, basta avere un po’ di pazienza e ovviamente impegno da parte tua e potrai così creare il tuo sito.

Termini e concetti: la pagina web

Sembra scontato, ma non tutti sanno cos’è una pagina web, ecco perché per prima cosa devi sapere di quel che stiamo parlando:

  • Pagina: è un documento che contiene diversi contenuti multimediali. Questi non sono solo audio, video, moduli in flash e vari plug-in, ma anche il semplice testo che inserisci viene considerato come contenuto multimediale.
  • Web: indica semplicemente che tutto quello che hai inserito all’interno della tua pagina, viene diffuso attraverso internet e quindi, è alla portata di un ampio pubblico, praticamente indefinito, poiché può essere visionato da ogni parte del mondo.

Quindi la pagina web è l’insieme dei tuoi contenuti multimediali, che possono essere raggiunti da chiunque e da qualsiasi angolo del globo, o comunque da chiunque disponga di un PC collegato a internet.

Possono esistere pagine web singole, ma in genere queste sono inserite e collegate tra loro, all’interno di un sito web. Si può meglio dire che un insieme di pagine web, costituiscano un sito internet.

Come detto prima, per la creazione di una pagina web che faccia al caso tuo, devi rispondere a determinate domande, da porti prima di metterti al lavoro:

  • Voglio creare una pagina Web indipendente? Oppure voglio crearne diverse per costruire un sito internet?
  • Cosa voglio ospitare all’interno di ogni pagina?
  • Il sito deve ospitare pagine di uno stesso gruppo (argomento) o deve ospitare diversi gruppi di pagine?
  • Voglio renderla visibile a chiunque? Voglio renderla personale? O accessibile solo ad alcuni, con certe restrizioni o permessi particolari?

Seguendo queste domande potrai cominciare a lavorare sul cosiddetto “albero”, ossia la struttura centrale del sito, con tutte le sue ramificazioni.

CSM: strumenti per la creazione di siti web

Lo strumento più diffuso per la creazione di pagine web è il famoso CMS, strumento grazie al quale è possibile gestire tutti i contenuti da ospitare sul sito web.

Con l’acronimo CMS (Content Management System) s’indica un software che è installato sul server, ossia la macchina che deve ospitare il sito, che permette la gestione dei contenuti dall’amministratore del dominio.

I CMS grazie alla loro facilità d’utilizzo sono molto diffusi e non richiedono particolari conoscenze tecniche o competenze speciali.

Esistono diversi tipi di CMS da utilizzare, che aiutano l’utente a una facile creazione di pagine web. Il più utilizzato tra tutti è WordPress. Per dovere di cronaca vogliamo nominartene alcuni che sono tra i più utilizzati, come Drupal, TYPO3, Joomla, ecc…

Prendendo in analisi WordPress, questo richiede di possedere un server o un servizio di hosting sul quale installarlo. Gli hosting sono degli spazi dedicati per ospitare archivi per diversi scopi, uno tra questi, l’allocazione di un sito internet con i relativi contenuti multimediali.

Il sito internet per essere raggiungibile ha bisogno di un nome, questo è detto “dominio”.

I “domini” possono essere acquistati affinché vengano assegnati in modo unico, quindi una volta scelto il nome per il tuo sito e acquistato, potrai condividerlo, così da cominciare a far crescere le visite sul tuo nuovo sito.

Detto ciò, è il momento di entrare nel vivo: hai WordPress, hai il tuo server, hai acquistato il tuo dominio, quello che devi fare adesso è seguire questi semplici passaggi, per cominciare a “giocare” con la tua prima pagina web.

Vai sul pannello d’amministrazione di WordPress che troverai all’indirizzo www.dominio.estensione/WP/admin/ ed effettua il login con le tue credenziali. Dal pannello, sulla sinistra troverai una barra verticale con tutti i menù. Ci sono anche due voci per creare dei contenuti in modo rapido: “Articoli” e “Pagine”.

Queste due voci sebbene servano più o meno allo stesso scopo, cioè la creazione di contenuti multimediali, il fine è comunque diverso.

Gli articoli, infatti, sono contenuti con una valenza cronologica, mentre le pagine hanno una valenza statica. Per capirci meglio:
le pagine sono elementi statici, all’interno dei quali vengono inseriti degli articoli. Questi possono essere spostati tra le pagine, modificati, eliminati o reinseriti.

Dopo che hai compreso gli usi di questi strumenti, scegli quello che vuoi sviluppare. Prendiamo in esempio le pagine. Scegli “Aggiungi Nuova Pagina” e accedi all’editor che ti consentirà d’inserire i tuoi contenuti.

L’editor si presenta suddiviso in diverse sezioni, nelle quali potrai per esempio inserire il titolo, il corpo della pagina nel quale vanno inseriti oltre ad altro testo, anche immagini, audio, video e altri contenuti multimediali.

Se hai delle buone competenze, potrai utilizzare anche l’editor avanzato, cliccando sulla linguetta in alto a destra, sul rettangolo “Visuale”. Una volta inseriti tutti i tuoi contenuti, vai sul pannello di destra e clicca sul pulsante “Pubblica”, altrimenti se vuoi salvare il lavoro in corso per continuarlo in un secondo momento, clicca su “Salva Bozza”.

In qualsiasi momento potrai anche controllare il risultato del tuo lavoro, facendo click sul tasto “Anteprima”.

WordPress, così come qualsiasi altro compiler per pagine web, è solo uno strumento che ti aiuta nella creazione, ma ricorda che per avere degli ottimi risultati, devi acquisire le giuste conoscenze. Noi ci impegniamo a darti quelle, al resto potrai pensarci tu.

 

Leave A Reply