Costruire un sito

Share

Costruire un sito

Internet è diventato per molte persone uno strumento indispensabile della propria vita: basti pensare a quanta gente sia registrata sui social network per capire quanto potenziale abbia la rete e che volume di persone può generare.

Da qualche anno ormai molte imprese stanno spostando il proprio business online o comunque hanno aggiunto la loro azienda nel web per aumentarne la visibilità.

A chi conviene costruire web site per pubblicizzare e vendere i propri prodotti e servizi offerti? A tutti.

Infatti la rete ospita imprese e privati che hanno in comune lo stesso obiettivo: sfruttare internet per raggiungere un numero maggiore di clienti e ampliare il proprio business.

Per non restare indietro con l’evoluzione tecnologica e non lasciare un vantaggio reale ad un tuo concorrente, crea un sito web.
Se non sai come fare non ti preoccupare! Nella guida ti spiegheremo passo per passo cosa devi fare per costruire siti web di successo.

In molti preferiscono affidarsi a dei professionisti, nel caso volessi adottare una strategia vincente e di assicuro affidamento iscriviti al nostro corso: il metodo speciale, coniato interamente dal nostro team di esperti, delle 100 parole al giorno, ti consentirà di avere una tecnica vincente per costruire un sito web di qualità.

Scopriamo insieme quali sono le operazioni da compiere per essere padroni di un sito web che sia ricercato e indicizzato.

  • acquistare un dominio è il primo punto;
  • associare un server o un servizio di hosting: questa operazione consente di mettere in rete il proprio sito internet;
  • utilizzare un CMS per creare un sito velocemente e senza il bisogno di conoscere perfettamente un linguaggio di programmazione;
  • scoprire le parole chiavi che hanno valore per l’indicizzazione e quindi inserirle secondo i canoni SEO;
  • inserire contenuti multimediali come immagini e video;
  • collegare gli strumenti di google per verificare il comportamento degli utenti sulla tua pagina ed essere in grado di apportare eventuali modifiche;
  • mettere il sito online;

Scegliere il dominio

Un dominio è la prima cosa da acquistare quando si vuole creare un sito web. Scegliere un nome che sia facile da ricordare, inerente all’argomento che trattiamo e che ha una buona ricerca, richiede del tempo poiché è un lavoro di confronto.

Una volta preso, l’URL sarà solamente tuo e nessun altra persona potrà usare quel dominio.

Sceglilo con cura, perché il sito web sarà associato all’ indirizzo univoco per sempre (oppure finché non decidi di far scadere il dominio).

Comunque in qualsiasi momento sarà possibile acquistare un nuovo dominio e trasferire il vecchio sito al nuovo indirizzo: infatti non è possibile modificare l’URL, ma la rete permette di trasferire i dati ad un altro indirizzo.

Un altro consiglio che posso darti è di cercare di acquistare degli EMD, ossia il nome del dominio coincide con il nome del sito.

Questa congruenza è vista molto bene da google che darà una spinta maggiore verso l’indicizzazione del sito.

Le migliori piattaforme per acquistare un dominio sono Ovh e Site Ground, entrambi consentono oltre che acquistare un dominio, anche di associarlo al server adatto alle necessità di traffico del sito.

La maggior parte dei domini hanno un prezzo molto basso.

Può capitare che alcuni di essi siano già stati acquistati da altri utenti, in questo caso le opzioni sono due: cambiare URL o verificare se il dominio è in vendita e fare un offerta al venditore.

Associare il sito ad un web hosting

Questa operazione è necessaria ai fini di avere un sito internet nel web. Infatti se non si associa l’indirizzo ad un server o un web hosting, il contenuto non può essere rilasciato online.

I web hosting non sono tutti uguali: al crescere del livello e del prezzo, offrono un’esperienza migliore sul tuo sito agli utenti, perché aumentano la velocità di scambio dati e le persone che contemporaneamente possono visitare le pagine web senza rallentarlo.

Per iniziare acquistiamo il sevizio base, sarà sufficiente per inaugurare il nostro business.

Associare un provider è un’operazione obbligatoria ed è facilmente opzionabile quando si effettua l’ordine di acquisto di un dominio: infatti tutti le piattaforme che cedono gli URL permettono di associare direttamente l’indirizzo ad un web hosting velocizzando i tempi.

Realizza il sito con un CMS

Utilizzare un CMS è i modo più veloce per creare un sito web di successo senza conoscere i principali linguaggi di programmazione.

Oltre che creare o modificare pagine web, il Content Management System permette di creare un ambiente in cui immagini, video e file audio sono perfettamente integrati all’interno del sito.

Lavora in due sezioni distinte:

  • front end;
  • back end;

La prima opzione permette di lavorare sull’aspetto visivo di una pagina, mentre l’altro permette di lavorare all’interno del sito, cioè tutta quella parte che non è visibile all’utente.

È facile utilizzare questi CSM per dare un tocco unico al tuo sito internet.

Infatti si possono scegliere tra centinaia di personalizzazioni, tutte opzionabili anche successivamente in caso di modifica del sito: una buona regola è creare un sito semplice e poi fare delle aggiunta in corsa, utilizzando anche degli strumenti utili a capire il comportamento dell’utente che atterra sulla tua pagina.

Ti consiglio di provare il CSM di WordPress che è il più utilizzato da parte della rete e permette centinaia di diverse configurazioni grazie ai suoi Plug-In installati, che apportano miglioramenti grafici al sito.

Avere un sito dalla grafica pulita ed innovativa offre un’immagine migliore di te all’utente che visita la tua pagina.

Scoprire le parole chiave

Scoprire le parole chiave migliori per indicizzare il tuo sito è un lavoro lungo e intenso, dovrai fare una ricerca prima di le parole più adatte.

Per effettuare questo compito è necessario conoscere di cosa tratta l’argomento SEO (Search Engine Optimization).

Ovviamente per fare una ricerca ottimale, dovrai servirti di strumenti che ricercano parole chiavi e danno il risultato di cui abbiamo bisogno.

Le piattaforme più famose utilizzate dalla rete sono Seozoom e Majestic, entrambe a pagamento ma permettono qualche giro di prova gratuito.

L’uso corretto dei due strumenti ci permettono di venire a conoscenza delle seguenti informazioni:

  • il numero di volte che la parola viene ricercata su google nell’ambiente .it in un mese;
  • il CPC mostra una stima di quanto viene pagato un click su una pubblicità inerente alla parola cercata;
  • il keyword Difficulty è molto più interessante perché indica quanto è complicato indicizzarsi su google per quella parola: in parole semplici indica la concorrenza che hai;
  • inoltre offrono una panoramica su altre keywords che possono essere inerenti a quella inserita;

Conoscere a fondo questi programmi e avere una discreta manualità, porta dei vantaggi alla persona che li sa usare, in termini economici e risparmio di tempo.

L’unico svantaggio, come accennavo prima, è che sono a pagamento e permettono solo qualche giro di prova.

Passare alla versione premium non è economico per questo consiglio di imparare bene con la versione prova, prima di effettuare un investimento per usufruire a pieno delle potenzialità di questi software.

Inserire file multimediali

Aggiungere file audio, immagini e video rende il tuo sito più dinamico e google lo promuove, soprattutto se vengono inserite immagini e video non presenti nella rete.

Inoltre gli studi scientifici hanno rilevato che il cervello umano è più colpito da un’immagine accattivante o un video divertente piuttosto che dalle parole.

Quindi fare un buon lavoro sotto questo punto di vista, ti consente di fidelizzare il tuo pubblico e con le condivisioni, accaparrarti nuovi clienti.

Inserire immagini e video adatti può risultare complicato per chi non sa dove cercarle, poiché la maggior parte delle immagini presenti sulla rete sono coperte da copyright e rubarle, può portare ad essere denunciati.

Non preoccuparti ci sono molti siti che vendono delle immagini singole o a pacchetti, spesso a prezzi un po’ esagerati, ma non c’è altra soluzione possibile per aggiungere delle immagini a meno che non sia tu stesso con un programma di grafica a crearle.

Ci vogliono ottime conoscenze di base di questi programmi per riuscire a creare un’immagine di qualità dal nulla.

Collegare gli strumenti di google

Google mette a disposizione degli utenti della rete dei software molto utili che consentono di verificare lo stato del sito e come si comportano le persone che lo visitano.

Questi strumenti sono:

  • Google Analytics, che consente al proprietario del sito verificare quanto traffico genera il sito internet e più in generale quali azioni compie un utente sulla pagina web.
  • AdSense è uno strumento utile creato da google che aiuta il tuo sito a monetizzare.
    Funziona in questo modo: delle campagne pubblicitarie vengono piazzate all’interno della pagina web che hai scelto e ad ogni click da pare dell’utente riceverai dei fondi.
    Questi fondi saranno mantenuti al sicuro nel portafoglio virtuale AdSense, ma potrai scaricare il tuo credito in qualsiasi momento;
  • AdWords è un altro strumento molto utile di google.
    Questo software viene utilizzato per promuovere la propria attività sulla rete. Inserirai degli annunci sui siti web di altre persone per avere una maggiore visibilità della tua pagina: è molto utile per promuovere un articolo, un servizio o un offerta speciale di cui vuoi rendere partecipe la rete.
    Ovviamente ha un costo ed è rapportato al CPC ( che abbiamo visto in precedenza cos’è) di quella keyword.
    Ti consiglio di provarlo poiché con pochi euro si possono raggiungere centinaia di migliaia di utente e avere subito un beneficio per il tuo sito.

Pubblicare il sito

Siamo agli sgoccioli della guida, le informazioni necessarie per costruire un sito web di qualità sono queste, quindi puoi pubblicare il tuo sito.

La guida spiega già i punti più importanti su come costruire un sito web di qualità, ma qualora avessi bisogno di di altre informazioni o spiegazioni puoi iscriverti al nostro corso dove un team di esperti ti guiderà ad un piano di azione di sicuro affidamento, che porterà un vantaggio reale alla tua azienda sia in termini di visibilità che economici.

Noi vogliamo fornirti tutte le nozioni di cui necessiti, per creare il sito web di successo che meriti, perché nessuno conosce il tuo business meglio di te e solo tu puoi creare una strategia vincente, grazie alle linee guida del nostro team.

 

Leave A Reply